Informazioni sulla versione

Informazioni su WPS 3.1

Per una panoramica generale delle attuali funzionalità di WPS (e non solo delle ‘nuove’ riepilogate di seguito), fare riferimento alla sezione Prodotti.

Data della versione

  • La versione 3.1 di WPS è stata rilasciata il 31 mar 2014.
  • La versione 3.1.1 di WPS è stata rilasciata il 07 lug 2014.
  • La versione 3.1.2 di WPS è stata rilasciata il 24 ago 2015.
  • La versione 3.1.3 di WPS è stata rilasciata il 20 ott 2016.
  • La versione 3.1.4 di WPS è stata rilasciata il 04 apr 2017.
  • La versione 3.1.5 di WPS è stata rilasciata il 11 ott 2017.
  • La versione 3.1.6 di WPS è stata rilasciata il 06 apr 2018.
  • La versione 3.1.7 di WPS è stata rilasciata il 21 set 2018.

Documenti correlati

Visitare la sezione Documentazione per visualizzare Documenti per la versione 3.1 di WPS.

Note sugli aggiornamenti alle versioni superiori

Solo se si aggiorna dalla versione 2 di WPS, è necessario considerare un processo specifico di aggiornamento alla versione superiore. Far riferimento alle note sull'aggiornamento dalla versione 2 alla versione 3.


Novità nella versione 3.1.7 di WPS

Aggiornamenti e miglioramenti

WPS 3.1.7 fornisce correzioni e miglioramenti secondari.

Novità nella versione 3.1.6 di WPS

Aggiornamenti e miglioramenti

WPS 3.1.6 fornisce correzioni e miglioramenti secondari.

Novità nella versione 3.1.5 di WPS

Aggiornamenti e miglioramenti

WPS 3.1.5 fornisce correzioni e miglioramenti secondari.

Novità nella versione 3.1.4 di WPS

Aggiornamenti e miglioramenti

WPS 3.1.4 fornisce correzioni e miglioramenti secondari.

Novità nella versione 3.1.3 di WPS

Aggiornamenti e miglioramenti

WPS 3.1.3 fornisce correzioni e miglioramenti secondari.

Novità nella versione 3.1.2 di WPS

Ulteriore supporto del linguaggio

WPS 3.1.2 fornisce molte correzioni e miglioramenti secondari, ed amplia il supporto del linguaggio di WPS con ulteriori nuovi elementi del linguaggio, opzioni e variabili per macro.

Novità nella versione 3.1.1 di WPS

Ulteriore supporto del linguaggio

WPS 3.1.1 fornisce molte correzioni e miglioramenti secondari, ed amplia il supporto del linguaggio di WPS con ulteriori nuovi elementi del linguaggio, opzioni e variabili per macro.

Novità della versione 3.1 di WPS

Supporto per caratteri multibyte (DBCS)

Il software WPS supporta l’uso di caratteri multibyte. Ora è possibile impostare la codifica su UTF-8 e leggere, scrivere e visualizzare programmi, dati, registri e output che includono dati dei caratteri multibyte. Inoltre, ora è possibile utilizzare directory e nomi di file multibyte.

WPS Workbench ora supporta l’uso di caratteri multibyte. UTF-8 è la codifica consigliata per l’uso e può diventare la codifica predefinita in futuro. WPS ora supporta le seguenti funzioni di DATA step “K” multibyte:

  • KCOMPARE
  • KCOMPRESS
  • KCOUNT
  • KINDEX
  • KINDEXC
  • KLEFT
  • KLENGTH
  • KLOWCASE
  • KREVERSE
  • KRIGHT
  • KSCAN
  • KSTRCAT
  • KSUBSTR
  • KSUBSTRB
  • KTRANSLATE
  • KTRIM
  • KTRUNCATE
  • KUPCASE
  • KUPDATE
  • KUPDATEB
  • KVERIFY

Miglioramenti alla connessione con i server WPS remoti tramite WPS Workbench

Sono stati apportati dei miglioramenti al modo in cui si usa WPS Workbench per connettersi ad un server WPS remoto. Le modifiche forniscono l’accesso al filesystem sul server remoto. Ciò significa che oltre a mantenere i dati sul server remoto, ora è possibile mantenere, sviluppare ed eseguire programmi in linguaggio SAS sul server remoto.

Una nuova vista offre l’accesso sia al filesystem locale che a quello remoto.

Questa funzionalità sarà particolarmente interessante per gli utenti enterprise e per l’uso di installazioni di WPS basate su server, cloud, cluster o grid da WPS Workbench.

Trasferimento di riepiloghi in-database

Anche noto come elaborazione in-database, il software WPS ora può trasferire, laddove possibile, carichi di lavoro di riepilogo in sistemi di database. Questa funzionalità aggiuntiva viene fornita per trasferire carichi di lavoro di proiezione, selezione, unione e ordinamento già presenti nel software WPS.

Ha il potenziale di ridurre in modo significativo i tempi di esecuzione dei carichi di lavoro di riepilogo che vengono eseguiti contro i motori di raccolta, supportati da un database relazionale o un sistema di data warehouse.

Statistiche di serie storiche

Il nuovo modulo WPS Time Series aggiunge a WPS il supporto dell’analisi delle serie storiche con le seguenti procedure:

  • PROC ARIMA
  • PROC EXPAND
  • PROC FORECAST
  • PROC X12

Ulteriori procedure principali

Il supporto per le seguenti procedure è stato aggiunto al modulo WPS Core:

  • PROC HTTP
  • PROC JAVAINFO
  • PROC SOAP

Ulteriori procedure statistiche

Il supporto per le seguenti procedure è stato aggiunto al modulo WPS Statistics:

  • PROC KDE
  • PROC STEPDISC
  • PROC VARCLUS

Supporto del linguaggio R con la nuova procedura R

È possibile ora accedere al linguaggio R tramite la procedura R (PROC R).

Questa nuova procedura offre la possibilità di utilizzare il linguaggio R all’interno di un programma in linguaggio SAS. È possibile trasferire il codice e i set di dati del programma in R verso e da un ambiente R, e si può recuperare l’output del registro e la grafica generata dall’ambiente R direttamente nell’output WPS ODS.

Connessione ai dati ed esecuzione di programmi in modalità remota con WPS Communicate

WPS 3.1 vede l’aggiunta del modulo WPS Communicate.

WPS Communicate aggiunge il supporto per connettersi ai server WPS, trasmettendo e ricevendo dati, e per l’invio dei programmi in modalità remota.

La sintassi supportata include:

  • RSUBMIT
  • PROC UPLOAD
  • PROC DOWNLOAD

È possibile effettuare connessioni tramite Telnet o SSH in base ai requisiti della piattaforma e protezione.

Actian Matrix®

Il nuovo Motore WPS per Actian Matrix fornisce il supporto dedicato per l’accesso al database Actian Matrix (precedentemente noto come ParAccel).

Funzioni esterne di chiamata

La sintassi del linguaggio SAS è ora supportata per le seguenti routine di chiamata e funzioni del DATA step:

  • CALL MODULE
  • CALL MODULEN
  • CALL MODULEC

Questa fornisce l’accesso a funzioni in dll esterni e oggetti condivisi che contengono funzioni.

Supporto per oggetti in linguaggio Java

È stato aggiunto il supporto per il componente del DATA step JAVAOBJ e la procedura JAVAINFO a WPS Core per consentire la chiamata dei metodi in classi Java compilate.

Ottimizzazione della clausola WHERE

Le prestazioni di esecuzione delle clausole WHERE in WPS sono migliorate in modo significativo e gioveranno ai tempi di esecuzione della maggior parte delle clausole WHERE in qualsiasi DATA step o procedura. La riduzione dei tempi di esecuzione potrebbe andare da 2 fino ad oltre 10 volte, a seconda dello scenario esatto.

Supporto per Secure Socket

È stato aggiunto a WPS Core il supporto per la comunicazione SSL e TLS su socket

che fornisce l’accesso crittografato protetto ai servizi in rete, quali:

  • Email che usano il metodo di accesso via posta elettronica
  • Servizi Web che usano il metodo di accesso via HTTP, PROC HTTP o PROC SOAP

Supporto del linguaggio principale

La versione 3 di WPS continua l’espansione del supporto del linguaggio con molti nuovi elementi del linguaggio.


Aggiornamento da WPS versione 2 alla versione 3

Set di dati WPS della nuova versione 3

Leggere attentamente la sezione “Considerazioni sulle prestazioni e sulla migrazione dei dati e del motore di raccolta WPD” del file "releasenotes.txt” (vedere Documentazione) della versione 3 di WPS, per informazioni importanti riguardanti:
  1. La migrazione dei dati da usare con la versione 3
  2. Il funzionamento continuo in ambienti misti di WPS versione 3 e versione 2.x

Interfaccia della riga di comando: per gli utenti di Windows

Il nome del file eseguibile della riga di comando per WPS è stato cambiato da wpsi.exe a wps.exe. Sarà necessario modificare gli script dei batch preesistenti e altri riferimenti a wpsi.exe, su wps.exe.

Interfaccia della riga di comando: utenti di Linux, Solaris, AIX

Il percorso del file eseguibile della riga di comando per WPS è stato spostato dalla radice della directory WPSHOME alla sottodirectory “bin”. Sarà necessario modificare gli script della shell preesistenti e altri riferimenti a WPS su bin\wps.

Codici di licenza

I codici di licenza preesistenti della versione 2 non sono compatibili con la versione 3 di WPS. Per attivare il nuovo software, sarà necessario un nuovo codice di licenza per la versione 3. Il nuovo codice di licenza per la versione 3 è disponibile gratuitamente per i validi titolari della licenza. I titolari della licenza preesistenti possono richiedere un nuovo codice di licenza per la versione 3 contattando il team del supporto WPS.

Come ottenere il software

La versione 3 di WPS è disponibile come aggiornamento gratuito alla versione superiore per tutti i validi titolari della licenza. Assicurarsi di aver letto le note sul codice di licenza qui sopra prima di aggiornarlo alla versione 3. Se l’utente dispone dei dettagli di accesso personali per accedere al server di download del software WPS, utilizzarli per accedere e verrà visualizzata la versione 3 di WPS pronta per il download e l’installazione. Se l’utente non dispone dei dettagli di accesso personali, è necessario comunicarlo alla persona responsabile di coordinare l’assegnazione delle nuove versioni di WPS nella propria organizzazione o nel proprio reparto.